Amphisbaenidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Amphisbaenidae
Amphisbaena alba03.jpg
Amphisbaena alba
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Amphisbaenia
Famiglia Amphisbaenidae
Gray, 1865
Generi

Amphisbaenidae Gray, 1865 è una famiglia di rettili fossori, composto da quasi 180 specie riunite in 12 generi.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Hanno aspetto vermiforme e sono prive di arti. Il corpo è ricoperto da squame anulari. Il cranio è rigido e compatto e viene utilizzato per perforare il terreno.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte delle specie sono distribuite in Sudamerica e nell'Africa subsahariana.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende i seguenti generi:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Taxon: Amphisbaenidae, in The Reptile Database. URL consultato il 23/1/2020.
  2. ^ (EN) Amphisbaenia - worm lizards, in Vertebrate Diversity. URL consultato il 23/1/2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili