Ambrogio Talento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ambrogio Talento
vescovo della Chiesa cattolica
Vescovo Talenti.png
Consacrato vescovo 1528 da papa Clemente VII
Deceduto 1528

Ambrogio Talento o Tolento o Talenti o Talenti Fiorenza (Firenze, ... – Napoli, 1528) è stato un vescovo cattolico italiano.

È stato consacrato vescovo di Asti nel 1528.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ambrogio discendeva dalla nobile famiglia fiorentina dei Talenti. Si trasferirono in Lombardia ed un Bernardo Talenti risulta vescovo di Lodi nel XIII secolo.

Divennero signori di Mairago e Grazzanello nel XV secolo, acquisirono nel 1614 i marchesati di Conturbia (Agrate Conturbia, Novara) e Morgengo (Caltignaga, Novara).

Nella seconda metà del XVII secolo divennero anche marchesi de la Fuente.[1]

Voluto fortemente da Francesco I sulla cattedra di Asti, Ambrogio non raggiunse mai la diocesi, perché morì sei mesi dopo la sua elezione quando ancora si trovava nel Regno di Napoli.[2]

Per non lasciare la sede vacante, la diocesi venne amministrata dal cardinale Agostino Trivulzio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ C.Santoro, L'età moderna e contemporanea, in Castiraga Vidardo. Le origini, la storia, il territorio, a cura di L.Vignati, Castiraga Vidardo, 1999, pp. 113-127.
  2. ^ Pietro Giovanni Boatteri,Serie cronologica-storica de' Vescovi della Chiesa d'Asti, Asti 1807, p. 95.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Assandria G., Il libro verde della Chiesa di Asti.
  • Pietro Giovanni Boatteri,Serie cronologica-storica de' Vescovi della Chiesa d'Asti, Asti 1807
  • Bosio Gaspare, Storia della Chiesa di Asti, Asti 1894
  • Lorenzo Gentile Storia della Chiesa di Asti, Asti 1934
  • Ughelli, in Italia Sacra, Astenses Episcopi, Venezia 1719

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Asti Successore Capitolo di Asti.PNG
Ferdinando Serone 1528-1528 Agostino Trivulzio
(amministratore apostolico)