Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Amba (gastronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amba
Amba.jpg
Origini
Altri nomi Ambah[1]
Luoghi d'origine Iraq Iraq
Israele Israele
Dettagli
Categoria salsa
 

Amba (in arabo عمب e in ebraico עמבה) è una salsa piccante preparata con il mango, di colore tendente al bruno[2][3].

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'amba è una salsa originaria dell'Iraq, da dove le comunità ebraiche irachene lo hanno portato nella cucina israeliana[2] a partire dagli anni Cinquanta. In Israele l'amba è utilizzata soprattutto per condire il sabich (un panino con melanzane fritte e uova sode) o i panini con shawarma o felafel.

Ingredienti[modifica | modifica wikitesto]

Generalmente gli ingredienti dell'amba includono mango, aceto, sale, senape, curcuma e peperoncino piccante[4].

Amba e achar[modifica | modifica wikitesto]

La differenza principale tra l'amba e l'achar, utilizzato nelle differenti cucine regionali indiane, è che l'achar si prepara a partire da mango sottaceto ridotto in pezzi molto piccoli ed è preparato spesso insaporito con olito di ricino. A seconda delle ricette, cambiano anche i gradi di acidità, piccantezza e consistenza.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gil Marks, Encyclopedia of Jewish Food, Houghton Mifflin Harcourt, 2010, ISBN 0-544-18631-1.
  2. ^ a b (EN) On the Virtues of Amba, su The Tower. URL consultato il March 25, 2016.
  3. ^ (EN) Michael Solomonov, Steven Cook, Zahav A World of Israeli Cooking, Houghton Mifflin Harcourt, 2015, p. 51, ISBN 0-544-37329-4.
  4. ^ Israele Expo 2015, la salsa amba, su Ginger & Tomato. URL consultato il March 25, 2016.