Amaro al radicchio rosso di Treviso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amaro al radicchio rosso di Treviso
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneVeneto
Zona di produzioneprovincia di Treviso
Dettagli
Categoriabevanda
RiconoscimentoP.A.T.
Il Radicchio Rosso di Treviso utilizzato per la preparazione dell'amaro

L'amaro al radicchio rosso di Treviso è un distillato che si ottiene dall'IGP Radicchio Rosso di Treviso[1].

La zona di produzione è l'intera provincia di Treviso.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Per ottenere l'amaro si utilizza la varietà tardiva del radicchio I.G.P.. Il prodotto viene pulito e messo in infusione in alcool mescolato ad acqua per raggiungere la gradazione di 50 gradi. Dopo macerazione per 60 giorni, il prodotto subisce una distillazione e poi si imbottiglia[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Peppino Manzi, La cucina costiera del mediterraneo[collegamento interrotto], Peppino Manzi, 2013, p. 87, ISBN 88-6855-636-7.
  2. ^ Amaro al radicchio rosso di Treviso-Prodotti Tipici-VENETO, su saporetipico.it. URL consultato il 5 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 25 dicembre 2015).
  3. ^ Liquori, su prodottitipiciveneto.it. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina