Amalia di Sassonia-Hildburghausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amalia di Sassonia-Hildburghausen
Principessa di Hohenlohe-Öhringen
Nascita Hildburghausen, 21 luglio 1732
Morte Öhringen, 19 giugno 1799
Padre Ernesto Federico II, duca di Sassonia-Hildburghausen
Madre contessa Carolina di Erbach-Fürstenau
Consorte di Luigi, principe di Hohenlohe-Oehringen

Sofia Amalia Carolina di Sassonia-Hildburghausen (Hildburghausen, 21 luglio 1732Öhringen, 19 giugno 1799) fu duchessa di Sassonia-Hildburghausen e duchessa consorte di Hohenlohe-Neuenstein-Oehringen.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era l'ultimogenita del duca Ernesto Federico II di Sassonia-Hildburghausen (1707–1745) e di sua moglie Carolina (1700–1758), figlia del conte Filippo Carlo di Erbach-Fürstenau, e unica figlia femmina.

Il 28 gennaio 1749, ad Hildburghausen, sposò il principe Luigi di Hohenlohe-Oehringen (1723–1805). L'unico figlio nato da quest'unione morì in tenera età, cosicché la linea s'estinse con Luigi ed il territorio passò al ramo degli Hohenlohe-Ingelfingen. Nel 1770 Amalia invitò il fratello Eugenio, caduto in disgrazia ad Hildburghausen, insieme alla moglie (che era sua nipote) a trasferirsi alla corte di Öhringen, dove vissero sino alla morte della duchessa.

Amalia è sepolta con il marito in una tomba speciale nella chiesa della collegiata di Öhringen. Qui, nel transetto sud, un rilievo in marmo di Amalia e di suo marito venne creato in stile neo-classicista dallo scultore Johann Gottfried Schadow, in occasione delle nozze d'oro della coppia nel 1799.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Amalia ebbe un solo figlio dal suo matrimonio con Luigi:

  • Carlo Luigi Federico (1754–1755);

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Beschreibung des Oberamts Oehringen, H. Lindemann, Stuttgart, 1865, p. 111 (Digitized) Heinrich Ferdinand Schoeppl: Die Herzoge von Sachsen-Altenburg, Bozen, 1917, reprinted Altenburg, 1992

Controllo di autoritàVIAF (EN160212811 · GND (DE142852031 · CERL cnp01277003
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie