Alpi del Tamina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alpi del Tamina
Ringelspitz.jpg
Il Ringelspitz (a sinistra) ed il Tristelhorn (a destra)
ContinenteEuropa
StatiSvizzera Svizzera
Catena principaleAlpi
Cima più elevataRingelspitz (3.247 m s.l.m.)

Le Alpi del Tamina (in tedesco Tamina Alpen) sono un gruppo montuoso delle Alpi Glaronesi che si trova in Svizzera (Canton Grigioni e Canton San Gallo). Prendono il nome dal fiume Tamina che si incunea al loro interno.

Delimitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le Alpi del Tamina si trovano a nord-ovest di Coira e sono delimitate a sud e ad est dal corso del fiume Reno. Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Sargans-Sattel, Weisstannental, Schibelpass, Trinser Furgge, Aua da Mulins, fiume Reno Anteriore, fiume Reno, Sargans-Sattel.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA vede le Alpi del Tamina come un settore di supergruppo e vi attribuisce la seguente classificazione:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA divide le Alpi del Tamina in tre gruppi e quattro sottogruppi[1]:

  • Graue Hörner (5)
    • Gruppo dell'Heubütz (5.a)
    • Gruppo del Sazmartinhorn (5.b)
    • Gruppo del Pizol (5.c)
    • Gruppo dello Zanaihorn (5.d)
  • Gruppo del Ringel (6)
  • Calanda (7)

Vette[modifica | modifica wikitesto]

la vetta dell'Haldensteiner Calanda.

Le montagne principali delle Alpi del Tamina sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi. Si tenga presente che solo in un gruppo vi è la divisione in sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna