Allen Bradford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Allen Bradford
Allen Bradford (American football) 2015.jpg
Bradford nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 109 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Linebacker
Squadra Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
Carriera
Giovanili
Stemma USC Trojans USC Trojans
Squadre di club
2011 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2011-2013 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
2013 Stemma New York Giants New York Giants
2014 Stemma Jacksonville Jaguars Jacks. Jaguars
2014 Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
2014 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
2015- Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
Statistiche aggiornate al 31 dicembre 2013

Allen Bradford (Colton, 31 agosto 1988) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di linebacker per gli Atlanta Falcons della National Football League. Fu scelto dai Tampa Bay Buccaneers nel corso del sesto giro del Draft NFL 2011. Al college ha giocato a football alla University of Southern California.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Bradford fu svincolato dai Seattle Seahawks il 17 ottobre 2011 ma rifirmò quattro giorni dopo per giocare nella squadra di allenaento. Dopo essere tornato a giocare con Seattle gli fu cambiato ruolo in linebacker. La sua stagione da rookie si concluse con sole 13 yard corse. Il 31 agosto 2012, Bradford fu tagliato dai Seahawks ma rifirmò il giorno successivo per far parte della squadra di allenamento di Seattle[1]. Nella stagione 2012 disputò una sola partita senza far registrare alcuna statistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks: 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 13
Partite da titolare 0
Tackle 4
Sack 0

Statistiche aggiornate alla stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Practice squad stocked with familiar faces, Seahawks.com, 2 settembre 2012. URL consultato il 2 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]