Alexander Annesley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alexander Annesley (... – 1813) è stato un avvocato e scrittore inglese.

Compendium of the law of marine insurances, 1808 (Milano, Fondazione Mansutti).

Fu un avvocato e commentatore politico, esperto soprattutto di temi sociali. Nel 1800 pubblicò un importante volume sulle cause della scarsità di grano in Gran Bretagna. La sua opera principale è il Compendium of the law of marine insurances, edito nel 1808 ispirandosi al System of the law of marine insurances di James Allan Park. Il volume di Annesley illustra la storia della navigazione e del commercio, trattando poi l'assicurazione marittima e sull'incendio nell'ultima parte. Una copia del volume è conservata presso la Fondazione Mansutti di Milano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, p. 50.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN236483830 · ISNI (EN0000 0003 8540 7370 · LCCN (ENn86104965