Alen Šket

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Alen Sket)
Jump to navigation Jump to search
Alen Šket
Alen Sket (Legavolley 2015).jpg
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 204 cm
Peso 91 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore/Opposto
Squadra Czarni Radom
Carriera
Giovanili
2002-2006Svit
Squadre di club
2006-2008Maribor
2008-2013ACH Volley
2013-2014Modena
2014-2015Molfetta
2015-2016Top Volley Latina
2016-2018Fenerbahçe
2018-2019Halkbank
2019-Czarni Radom
Nazionale
2006-Slovenia Slovenia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Argento Bulgaria e Italia 2015
Argento Francia, Slovenia, Belgio e Paesi Bassi 2019
Statistiche aggiornate al 18 marzo 2019

Alen Šket (Slovenska Bistrica, 28 marzo 1988) è un pallavolista sloveno.

Gioca nel ruolo di schiacciatore e opposto nello Czarni Radom.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Alen Šket inizia in Slovenia, dove partecipa ai campionati giovanili con la maglia dello Svit. Dopo il trasferimento al Maribor, inizia la propria carriera professionistica in 1. DOL: dalla stagione 2008-09 entra a far parte della rosa dell'ACH Volley, con cui ottiene la vittoria di cinque scudetti e cinque coppe nazionali, oltre a tre MEVZA.

Dalla stagione 2013-14 gioca nel massimo campionato italiano con Modena, categoria dove milita anche nella stagione 2014-15 con Molfetta. È ancora in Serie A1 nella stagione 2015-16 con la Top Volley Latina.

Per il campionato 2016-17 veste la maglia del Fenerbahçe, nella Efeler Ligi turca, conquistando in due annate la Coppa di Turchia 2016-17 e la Supercoppa turca 2017. Nella stagione 2018-19 si trasferisce all'Halkbank, sempre nel massimo campionato turco, dove conquista un'altra supercoppa nazionale, mentre in quella seguente è impegnato nel massimo campionato polacco, dove vesta la maglia dello Czarni Radom.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 arrivano le prime convocazioni nella nazionale slovena, con cui in seguito conquista la medaglia di bronzo alla European League del 2011. Nel 2015 vince la medaglia d'oro alla European League e quella d'argento al campionato europeo. Nel 2019 conquista nuovamente la medaglia d'argento al campionato europeo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12, 2012-13
2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12, 2012-13
2016-17
2017, 2018
2009-10, 2010-11, 2012-13

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]