Aleksandr Jakovlevič Chinčin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Aleksandr Jakovlevič Chinčin in russo: Александр Яковлевич Хинчин? (Kondrovo, 19 luglio 1894Mosca, 18 novembre 1959) è stato un matematico sovietico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu uno dei principali autori della scuola probabilista sovietica. Si è occupato principalmente di teoria della probabilità, teoria dell'informazione e meccanica statistica.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sur la Loi des Grandes Nombres, in Comptes Rendus de l'Academie des Sciences, 1929
  • Continued Fractions, 1935
  • Three Pearls of Number Theory
  • Mathematical Foundations of Quantum Statistics
  • Fondamenti matematici della teoria dell'informazione, Collana Poliedro, Edizioni Cremonese, 1978

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN40302954 · LCCN: (ENn50063928 · ISNI: (EN0000 0001 0965 7461 · GND: (DE124080634 · BNF: (FRcb129491635 (data)