Aimyon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aimyon
NazionalitàGiappone Giappone
GenereJ-pop
Rock
Periodo di attività musicale2014 – in attività
Strumentovoce e chitarra
Etichetta
Album pubblicati3
Studio3
Sito ufficiale

Aimyon (あいみょん Aimyon?), pseudonimo di Aimi Morii (森井 愛美 Morii Aimi?; Hyogo, 6 marzo 1995), è una cantautrice giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fin da bambina è stata influenzata da sua nonna, egli stessa cantante e da suo padre che era un ingegnere del suono. Negli anni della scuola media ha iniziato a scrivere le sue prime canzoni e a fare cover con una chitarra acustica regalata dal suo ex insegnante di inglese. Durante il liceo una sua amica ha inviato una domanda ad una audizione a sua insaputa, e si è qualificata finalista. Dopo essersi diplomata, un suo video su YouTube ha attirato l'attenzione della etichetta musicale Lastrum Music Entertainment.[1]

Ha scritto il testo della canzone Time Goes By, terzo singolo della boy band Johnny's West, uscita il 4 febbraio 2015.[2] A marzo fa il suo debutto indie con il singolo Anata kaibou junaika (Shine), due mesi dopo pubblica il suo primo EP, Tamago, e a dicembre il secondo, Nikumarekko yo ni habakaru.[3][4]

Aimyon ha firmato un contratto con Unborde, sottoetichetta della Warner Music, e con essa ha rilasciato il suo singolo di debutto Ikite itanda yona il 30 novembre 2016.[5] A settembre del 2017 viene pubblicato il suo primo album in studio, Excitement of Youth, che ottenne subito un buon successo commerciale.[6] Il 31 dicembre 2018, ha fatto la sua prima apparizione alla 69 edizione Kōhaku Uta Gassen di NHK, programma musicale della vigilia di Capodanno, e ha cantato la canzone Marigold.[7][8]

Il suo secondo album, Momentary Sixth Sense viene rilasciato a febbraio del 2019 e ha venduto finora più di 290.000 copie.[6] A settembre del 2020 arriva il terzo album, Heard That There's Good Pasta,[9] guidato dal singolo di successo Hadaka no kokoro,[10] canzone che viene cantata nella seconda apparizione di Aimyon al Kōhaku Uta Gassen il 31 dicembre 2020.[11]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 – Excitement of Youth
  • 2019 – Momentary Sixth Sense
  • 2020 – Heard That There's Good Pasta

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – Tamago
  • 2015 – Nikumarekko yo ni habakaru
  • 2018 – Ai wo tsutaetaida toka

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – Anata kaibou junaika (Shine)
  • 2016 – Ikite itanda yo na
  • 2017 – Ai wo tsutaetaida toka
  • 2017 – Kimi wa Rock wo kikanai
  • 2018 – Only Under the Full Moon
  • 2018 – Marigold
  • 2018 – Let the Night
  • 2019 – Haru no hi
  • 2019 – The Smell of a Midsummer Night
  • 2019 – Her Blue Sky
  • 2020 – Naked Heart

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Nakidashisou da yo (Radwimps feat. Aimyon)
  • 2019 – Kiss dake de (Masaki Suda feat. Aimyon)
  • 2020 – Kaibutsusan (Ken Hirai feat. Aimyon)

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 - FM Q League Award
    • Vinto - Grand Prix per Kimi wa Rock wo kikanai[12]
  • 2019 - Space Shower Music Award
    • Vinto - Best Creative Works[13]
  • 2019 - VMAJ 2019
    • Vinto - Best Female Video per Let the Night[14]
  • 2019 - Japan Record Award
    • Vinto - Excellence Album Award per Momentary Sixth Sense
  • 2019 - Billboard Japan Music Awards
    • Vinto - Artist of the Year
  • 2019 - MAMA
    • Vinto - Miglior artista asiatico[15]
  • 2020 - CD Shop Awards
    • Vinto - Finalist Award per Momentary Sixth Sense[16]
  • 2020 - Space Shower Music Awards
    • Vinto - BEST FEMALE ARTIST[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 配信ないけど激推ししてます!!ーー西宮在住の19歳SSW・あいみょんが鮮烈デビュー, in Ototoy. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  2. ^ (JA) ズンドコ パラダイス|ジャニーズWEST|Johnny's Entertainment, Johnny's Entertainment. URL consultato il 12 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2020).
  3. ^ (JA) Natasha Inc, あいみょん、自信満々の1stミニアルバム完成, su 音楽ナタリー. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  4. ^ (JA) Natasha Inc, あいみょん、個性的な曲名並ぶ新作「憎まれっ子世に憚る」, su 音楽ナタリー. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  5. ^ (JA) Nanovation Inc, あいみょんプロデューサー 鈴木竜馬が語るヒットの法則「音楽業界のエッジからセンターへ」, su Agenda note (アジェンダノート). URL consultato il 4 gennaio 2021.
  6. ^ a b (JA) BIOGRAPHY|あいみょん OFFICIAL SITE, su www.aimyong.net. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  7. ^ (JA) 2人の注目歌姫・あいみょん&DAOKOが紅白初出場 選考理由は?NHK明かす<第69回 NHK紅白歌合戦>, su mdpr.jp.
  8. ^ (JA) あいみょん、初紅白で「マリーゴールド」披露 嵐・櫻井翔&内村光良も虜「この2日間ずっと聞いてる」<紅白本番>, su mdpr.jp.
  9. ^ (JA) おいしいパスタがあると聞いて(初回限定盤) | あいみょん, su ORICON NEWS. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  10. ^ (JA) 裸の心 | あいみょん, su ORICON NEWS. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  11. ^ (JA) 日本放送協会, あいみょん, su 第71回NHK紅白歌合戦. URL consultato il 4 gennaio 2021.
  12. ^ FM Q LEAGUE AWARD 2017, su fmk.fm.
  13. ^ WINNERS, su SPACE SHOWER MUSIC AWARDS 2019.
  14. ^ Winners of the MTV VMAJ 2019 Announced, su aramajapan.com.
  15. ^ (JA) 「2019 Mnet Asian Music Awards」にて "Best Asian Artist Japan"をあいみょんが受賞!, su aimyong.net.
  16. ^ CDショップ大賞2020 大賞発表!, su hmv.co.jp.
  17. ^ SS MVA 2020, su awards.spaceshower.jp.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9436156858691149780007 · ISNI (EN0000 0004 6607 5718 · NDL (ENJA001328628 · WorldCat Identities (ENviaf-9436156858691149780007
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica