Ailwyn Fellowes, I barone Ailwyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ailwyn Edward Fellowes
Ailwyn Fellowes.JPG

Vice Ciambellano
Durata mandato 10 luglio 1895 –
3 dicembre 1900
Monarca Vittoria
Predecessore Charles Spencer, VI conte Spencer
Successore Alexander Fuller-Acland-Hood, I barone St. Audries

Ministro dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione
Durata mandato 14 marzo 1905 –
4 dicembre 1905
Monarca Edoardo VII
Predecessore William Onslow, IV conte di Onslow
Successore Robert Wynn Carrington, I marchese di Lincolnshire

Dati generali
Suffisso onorifico Barone Ailwyn
Partito politico Conservative Party
Università Trinity Hall

Ailwyn Edward Fellowes, I barone Ailwyn (Norwich, 10 novembre 1855Honingham, 23 settembre 1924), è stato un politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Haverland Hall. Era il figlio di Edward Fellowes, I barone di Ramsey, e di sua moglie, Mary Julia Milles, figlia di George Milles, IV barone Sondes. Studiò a Eton[1] e al Trinity Hall[1], a Cambridge. Si laureò in giurisprudenza, ma non esercitò la professione preferendo dedicarsi alla gestione delle sue proprietà terriere e alla politica. Ereditò Honingham Hall, a Norfolk, da sua zia nel 1887 dedicando parte del suo tempo a migliorarla[2].

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera politica come deputato per il collegio di North Huntingdonshire (1887-1902). Durante il governo di Lord Salisbury come Vice Ciambellano (1895-1900)[1]. Durante il governo di Salisbury e Arthur Balfour ricoprì la carica di a Lord del Tesoro (1900-1905). Nel marzo 1905 divenne membro del Consiglio privato e Ministro dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione[3].

A parte il suo coinvolgimento nella politica nazionale è stato presidente della Norfolk County Council dal 1920, dopo essere stato un consigliere comunale per molti anni. Fu vice Luogotenente di Norfolk nel 1909[4].

Nel 1921 venne nominato barone Ailwyn[5]. Fu direttore della London & North Eastern Railway, Norwich Union, e della Provident Association e Vice Presidente della Great Eastern Railway[1]. Fu maggiore e colonnello del 3º battaglione del Norfolk Regiment.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 9 febbraio 1886, Agatha Jolliffe (18 ottobre 1863-9 luglio 1938)[6], figlia di Hedworth Jolliffe, II barone Hylton e di Lady Mary Byng. Ebbero quattro figli:

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 23 settembre 1924 a Honingham Hall, a Honingham, e venne sepolto nella chiesa locale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze britanniche[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine reale vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine reale vittoriano
Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d thepeerage.com Ailwyn Edward Fellowes, 1st Baron Ailwyn
  2. ^ Obituary, The Times, 24 settembre 1924
  3. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 27774, 14 marzo 1905, p. 2011.
  4. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 28241, 13 aprile 1909, p. 2926.
  5. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 32346, 4 June 1921, p. 4529.
  6. ^ Agatha Eleanor Augusta Fellowes (née Jolliffe), Lady Ailwyn (1863–1938), Wife of 1st Baron Ailwyn; daughter of 2nd Baron Hylton, National Portrait Gallery (Londra).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]