Aglaofonte il Vecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aglaofonte il Vecchio (in greco: Ἀγλαοφῶν, in latino: Aglaŏphon; Taso, ... – ...) è stato un pittore greco antico della prima metà del V secolo a.C..

Padre e maestro di Polignoto, ebbe un secondo figlio di nome Aristofonte. Marco Fabio Quintiliano lo cita fra i pittori più apprezzati dai propri contemporanei non solo per l'antichità, ma anche per la semplicità nell'uso del colore, ancora legato a modi arcaici (Quintiliano, Inst. or., XII. 10, 3). È ricordato come colui che dipinse per la prima volta una Vittoria alata (Scoliaste d'Aristofane negli Uccelli, 573).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN96260254 · ULAN (EN500080944 · WorldCat Identities (EN96260254