Agathe Cléry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agathe Cléry
Titolo originaleAgathe Cléry
Paese di produzioneFrancia
Anno2008
Durata113 min
Generecommedia, musicale
RegiaEtienne Chatiliez
SoggettoYolande Zauberman
SceneggiaturaLaurent Chouchan e Etienne Chatiliez
ProduttoreCharles Gassot
FotografiaPhilippe Welt
MontaggioCatherine Renault
MusicheBruno Coulais e Matthew Herbert
CostumiElisabeth Tavernier
Interpreti e personaggi

Agathe Cléry è una commedia musicale francese diretta da Étienne Chatiliez che l'ha scritta con Laurent Chouchan. Partecipano al film attori come Valérie Lemercier, Anthony Kavanagh, Dominique Lavanant e Jean Rochefort.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Promettente dirigente di un'industria cosmetica, responsabile del marketing della crema Scandinavian, prodotto per pelli chiare e fragili, viene colpita dalla malattia di Addison. Il problema principale è che lei è una bianca razzista, e tale malattia causa una progressiva iperpigmentazione: Agathe diventa nera.

Incapace di accettare questa situazione, si lascia scappare il fidanzato e perde il lavoro, con un autogol. Cerca di rialzare la testa ma, prima di ottenere un lavoro, gliene vengono rifiutati diversi a causa del suo colore. Col nuovo impiego trova anche un nuovo amore, il suo direttore nero, al quale non riesce a confessare di essere bianca. Quando anche questo problema sta per essere superato e Agathe ha definitivamente accettato la sua nuova vita, la malattia regredisce.

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Etienne Chatiliez ha inserito nel film dei riferimenti a delle pubblicità da lui dirette negli anni 1980-1990.
  • La storia ricorda quanto raccontato in un libro di Guy Blanchard, del 2002: una bianca razzista diventa nera per il morbo di Addison.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema