Aeroporto Internazionale Hosea Kutako

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale Hosea Kutako
Hosea Kutako International Airport.jpg
Codice IATAWDH
Codice ICAOFYWH
Nome commercialeHosea Kutako International Airport
Descrizione
Tipocivile
ProprietarioGoverno namibiano
StatoNamibia Namibia
RegioneKhomas
Posizione50 km circa dal centro di Windhoek
HubAir Namibia
Costruzione1964
Altitudine AMSL1 719 m
Coordinate22°28′48″S 17°28′15″E / 22.48°S 17.470833°E-22.48; 17.470833Coordinate: 22°28′48″S 17°28′15″E / 22.48°S 17.470833°E-22.48; 17.470833
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Namibia
FYWH
FYWH
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
08/264 532 masfalto
16/341 524 masfalto

L'Aeroporto Internazionale Hosea Kutako (IATA: WDHICAO: FYWH) è il principale aeroporto Internazionale di Windhoek, capitale della Namibia, situato a 45 km a est della città, e intitolato a Hosea Kutako, eroe nazionale.

L'aeroporto è l'hub della compagnia aerea di bandiera namibiana Air Namibia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Aperto nel 1964, durante il controllo del paese da parte del Sud Africa era chiamato aeroporto J.G. Strijdom.

Nell'aeroporto sono passate più di 710.000 persone nel 2008, ma i dati del 2009 sono negativi: solo 680.000 persone, facendo registrare un calo del 4%.[1]

Pur essendo il maggior aeroporto della Namibia ospita pochi voli nazionali, essendo dislocati per la maggior parte nel più piccolo aeroporto di Windhoek-Eros.[2]

Il volume di traffico maggiore per numero di passeggeri in entrata e in uscita si ha sulla rotta per Aeroporto Internazionale O.R. Tambo di Johannesburg[3]

L'assenza di voli dal medio e estremo oriente ha reso la Namibia molto costosa per i viaggiatori e investitori, a causa dei visti in entrata e in passaggio e il tempo necessario per i vari voli in connessione prima di atterrare a Windhoek.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ anna.aero Airline News & Analysis., su anna.aero. URL consultato il 18-03-2015.
  2. ^ elenco voli, southafrica.to. URL consultato il 18-03-2015.
  3. ^ orario voli (PDF), su airnamibia.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]