Adriana Cisneros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Adriana Cisneros (Caracas, 17 dicembre 1979) è un'imprenditrice venezuelana, amministratore delegato e vicepresidente dell'Organizzazione Cisneros, un'azienda privata che si occupa di mezzi di comunicazione, intrattenimento, media digitali, investimenti immobiliari, sviluppi turistici e prodotti di consumo in vari paesi del mondo[1].

Adriana Cisneros

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Adriana Cisneros è la nipote del fondatore dell'Organizzazione Cisneros, Diego Cisneros, e figlia del Presidente del Gruppo, Gustavo Cisneros,

A partire dal 2009, Adriana Cisneros, ha assunto il ruolo di Presidente della Fondazione Cisneros, un'organizzazione senza fini di lucro fondata da Gustavo Cisneros e Patricia Phelps de Cisneros, la cui attività è quella di promuovere l'educazione e la cultura in America Latina.[2]

Adriana Cisneros supervisiona le attività educative sviluppata dalla Fondazione Cisneros, come l'Aggiornamento degli Insegnanti (AME), un programma online di formazione per docenti.

Organizzazione Cisneros[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua nomina a capo dell'Organizzazione Cisneros, Adriana Cisneros ristrutturò il Gruppo in quattro divisioni corporative:

  • Cisneros Media: Divisione che include le imprese di mezzi di comunicazione ed intrattenimento. Compresi Entre Venevisión, canale televisiva leader del Venezuelacanal;[3] così come i canali cavo latino-americani Venevisión Plus, VmasTV e VePlusTV; e l'Organizzazione Miss Venezuela, la quale ha un record di sei corone Miss Mondo e sette Miss Universo.[4] Oltre alle grandi società come Cisneros Media Distribution, Venevisión Productions Archiviato il 15 ottobre 2013 in Internet Archive., le etichette discografiche los sellos VeneMusic e Siente Music; e produttrice e promotrice di concerti VeneShow.
  • Cisneros Interactive: Divisione di media digitali creata nel 2011 e focalizzata sulle reti di pubblicità digitali e mobile, commercio electrónico, giochi di società e “crowdfunding”. Comprese aziende come RedMas y Adsmovil; anche di investimenti in imprese come Cuponidad,[5] Mobly, Idea.me e Queremos.
  • Cisneros Real Estate: Divisione immobiliare il cui investimento emblematico è Tropicalia,[6] sviluppo del turismo sostenibile sita nella Repubblica Domenicana.
  • Prodotti di Consumo e Servizi: Divisione formata dal Laboratorios FISA, l'agenzia di Viaggio Saeca e la società di comunicazioni Americatel.

Affiliazioni e titoli[modifica | modifica wikitesto]

Adriana Cisneros è membro del Comitato Esecutivo e Direttore dell'"Academia Internacional de Artes & Ciencias de Televisión (International Emmy’s)",[7] anche membro del Consiglio Internazionale di Fondi per l'America Latina e i Caraibi Museo di arte moderna in New York (MoMA),membro della giunta direttiva del PS1 MoMA, della Filarmonica di Los Angeles e membro fondatore Endeavor Miami.[8]

È anche membro della giunta del "Latin American Board" dell'Università di Georgetown, e del "Council on Foreign Relations". È investitore privato del NXTP Labs, e serve come investitore e mentore dell'Acceleratore Digitale 21212 di Brasile. È inoltre membro del YPO Intercontinental, e di New York City and Americas Gateway Chapters.

Studi[modifica | modifica wikitesto]

Adriana Cisneros si laureò all'Universita di Colombia nel 2002 e successivamente ha conseguito un master in giornalismo all'Università di New York (2005). Ugualmente, si laureò al programma per lo sviluppo del Liderazgo (PLD) Business School, Università di Harvard nel 2010.

Referenze[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Adriana Cisneros de Griffin [collegamento interrotto], su cisneros.com. URL consultato il 7 ottobre 2015.
  2. ^ Adriana Cisneros se convierte en directora ejecutiva del Grupo Cisneros, su elnuevoherald.com, 29 gennaio 2014. URL consultato il 7 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2014).
  3. ^ AGB: Los 10 programas más vistos son de Venevisión, su diariodecaracas.com. URL consultato l'11 gennaio 2013.
  4. ^ Miss Venezuela María Gabriela Isler gana Miss Universo 2013
  5. ^ Grupo Cisneros le inyecta capital a Cuponidad
  6. ^ Presentan a michenses Proyecto “Tropicalia”
  7. ^ About - International Academy of Television Arts & Sciences
  8. ^ (EN) Endeavor Officially Launches Miami Affiliate: Local Board and New Managing Director Named, su endeavor.org, 4 settembre 2013. URL consultato il 7 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]