Adone di Vienne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Adone di Vienne

Vescovo

 
Nascita800
Morte875
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza16 dicembre

Adone di Vienne, in lingua francese: Adon de Vienne (Sens, 800 circa – Vienne, 16 dicembre 875), è stato arcivescovo di Vienne e autore di una Cronaca.

È venerato come santo dalla Chiesa cattolica. La festa liturgica viene celebrata il 16 dicembre.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Francia nella contea di Vienne, di origini nobili, entrò in giovane età nel monastero di Ferrères. Si spostò, quindi, a Roma, a Ravenna e, infine, a Lione, dove mise mano, per completarli e arricchirli di nuove notizie, al martirologio inglese di Beda il Venerabile e a quello lionese del monaco Floro. Nonostante alcune fonti fossero incerte e non verificabili e, a volte, i commenti troppo lunghi, il martirologio di Adone riscosse un notevole successo, in particolare tra le comunità benedettine.

Fu quindi nominato arcivescovo di Vienne, dove mostrò le sue capacità, divenendo uno dei più illustri vescovi della Francia medievale.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Martirologio
  • Cronaca

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Vienne Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Agilmaro
841 - 859
859 - 875 Ottramno
876 - 885
Controllo di autoritàVIAF (EN73864627 · ISNI (EN0000 0001 1029 4223 · LCCN (ENn85041954 · GND (DE119536390 · BNF (FRcb12016270t (data) · BNE (ESXX1593804 (data) · BAV (EN495/29883 · CERL cnp01321917 · WorldCat Identities (ENlccn-n85041954