Acrocephalidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Acrocephalidae
Blunt-winged Warbler I IMG 0202.jpg
Acrocephalus concinens
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Sylvioidea
Famiglia Acrocephalidae
Salvin, 1882
Generi

Gli Acrocefalidi (Acrocephalidae Salvin, 1882) sono una famiglia di uccelli dell'ordine Passeriformes.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende 60 specie in 5 generi:[1]

  • Nesillas Oberholser, 1899 (6 specie)
  • Acrocephalus J.A. Naumann & J.F. Naumann, 1811 (42 spp.)
  • Iduna Keyserling & Blasius, 1840 (7 spp.)
  • Calamonastides C.H.B. Grant & Mackworth-Praed, 1940 (1 sp.)
  • Hippolais Conrad von Baldenstein, 1827 (4 spp.)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Acrocephalidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 6 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli