Abele (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Abele è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'offerta di Abele, di Rodolfo Amoedo

È il nome di Abele, il personaggio biblico figlio di Adamo ed Eva e fratello di Caino, ucciso da quest'ultimo per invidia[1][2][3][4][5][7][8][9].

L'etimologia è incerta[8]. Anticamente, come anche da alcuni esegeti moderni, viene fatto derivare dall'ebraico הֶבֶל (Hevel) o הָבֶל (Havel), che significa "respiro", "soffio vitale", "vapore", "nebbia"[1][2][3][4][5][7][8][9] (ma anche "vanità"[1][7][9]); tale etimo, interpretabile in senso lato come "effimero", voleva forse significare la brevità della vita[6][9]. Tuttavia è più probabile che sia da ricollegare all'accadico ablu o aplu ("figlio", "generato")[1][3][4][5][6][8].

Diffuso principalmente in ambienti ebraici, è usato però anche da cristiani protestanti e cattolici[3][5]; in Inghilterra, ad esempio, dove cominciò ad essere usato nel Medioevo[2][8], fu comune fra i Puritani[2]. In Italia è poco diffuso[4], limitato al Nord e qui concentrato, per metà dei casi, in Lombardia[5].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare il 5 agosto in ricordo di sant'Abele, vescovo di Reims e abate di Lobbes[4][10][11]; viene talvolta festeggiato come santo e martire (sebbene non sia incluso nei martirologi) anche l'Abele biblico, con memoria il 9 o il 28 dicembre[4][5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Abel[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Abel.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j La Stella T., p. 2.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (EN) Abel, su Behind the Name. URL consultato il 15 aprile 2015.
  3. ^ a b c d e f g Galgani, pp. 106, 107.
  4. ^ a b c d e f g h i j k Tagliavini, pp. 421-422.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l De Felice, p. 10.
  6. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 22.
  7. ^ a b c d (EN) Abel, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 19 aprile 2020.
  8. ^ a b c d e Sheard, p. 30.
  9. ^ a b c d Holman References, p. 1.
  10. ^ Sant’ Abele di Reims, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 19 aprile 2020.
  11. ^ (EN) Saint Abel of Rheims, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 19 aprile 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi