81 Cancri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
81 Cancri
81 Cancri
Cancer IAU.svg
Classificazione nana gialla nella sequenza principale
Classe spettrale G8V / K1V[1]
Distanza dal Sole 67 anni luce
Costellazione Cancro
Redshift 45,40 ± 2,00
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 09h 12m 17,5488s
Declinazione +14° 59′ 45,733″
Lat. galattica 214,6514°
Long. galattica +37,8576°
Dati fisici
Raggio medio 1,02 R
Massa
0,89 / 0,85[2] M
Acceleraz. di gravità in superficie 4,38 logg
Temperatura
superficiale
5270 K[3] (media)
Dati osservativi
Magnitudine app. 6,77
Magnitudine ass. 5,21
Parallasse 48,83 ± 0,92 mas
Moto proprio AR: -524,45 ± 1,03 mas/anno
Dec: 245,12 ± 0,35 mas/anno
Velocità radiale 45,4 ± 2 km/s
Nomenclature alternative
HD 79096, CSI +15 2003 5, LFT 633, SAO 98427, GAT 1113, LHS 2114, SBC9 559, GC 12693, LSPM J0912+1459, SBC9 1728, GCRV 6016, LTT 12423, 2MASS J09121762+1459454, TD1 13647, AG +15 1030, GJ 337 A, N30 2178, TYC 825-1543-1, ASCC 947554, HIC 45170, NLTT 21191, UBV 8813, BD +15 2003, HIP 45170, PLX 2193, USNO -B1.0 1049-00177195, CCDM J09123+1459AP, HR 3650, PMC 90-93 5903, WDS J09123+1459, Ci 20 514, IDS 09068+1524 AP, PM 09096+1512, WDS J09123+1500, CSI +15 2003 1, JP11 1777, PPM 126206, YZ 15 3722

Coordinate: Carta celeste 09h 12m 17.5488s, +14° 59′ 45.733″

81 Cancri è un sistema stellare di magnitudine 6,77 situato nella costellazione del Cancro. Dista 67 anni luce dal sistema solare.

Osservazione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste boreale; grazie alla sua posizione non fortemente boreale, può essere osservata dalla gran parte delle regioni della Terra, sebbene gli osservatori dell'emisfero nord siano più avvantaggiati. Nei pressi del circolo polare artico appare circumpolare, mentre resta sempre invisibile solo in prossimità dell'Antartide. Essendo di magnitudine pari a 6,8, non è osservabile ad occhio nudo; per poterla scorgere è sufficiente comunque anche un binocolo di piccole dimensioni, a patto di avere a disposizione un cielo buio.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra febbraio e giugno; da entrambi gli emisferi il periodo di visibilità rimane indicativamente lo stesso, grazie alla posizione della stella non lontana dall'equatore celeste.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

81 Cancri è una stella binaria le cui due componenti orbitano attorno al comune centro di massa in 2,7 anni. SOno stelle un po' più piccole e fredde del Sole, di tipo spettrale G8V e K0V, con masse che sono rispettivamente 0,89 e 0,85 volte quella solare. Fa parte del sistema anche una nana bruna scoperta nel 2001; di classe T8, orbita ad una distanza minima dalla primaria di 880 UA.[4] Successivi studi suggeriscono che anche la nana bruna possa essere a sua volta binaria, con le due componenti molto simili tra loro che orbitano a circa 11 UA l'una dall'altra in un periodo di circa 150 anni.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A. Richichi et al., New binary stars discovered by lunar occultations. V (PDF), in Astronomy & Astrophysics, 2000, Bibcode:2000A&A...361..594R.
  2. ^ D. Pourbaix, Resolved double-lined spectroscopic binaries: A neglected source of hypothesis-free parallaxes and stellar masses, 2000, Bibcode:2000A&AS..145..215P, DOI:10.1051/aas:2000237.
  3. ^ NStars project: the Northern Sample. I. (Gray+, 2003)
  4. ^ J. C. Wilson, Three Wide-Separation L Dwarf Companions from the Two Micron All Sky Survey: Gliese 337C, Gliese 618.1B, and HD 89744B, 2001, Bibcode:2001AJ....122.1989W, DOI:10.1086/323134, arXiv:astro-ph/0108424.
  5. ^ Adam J. Burgasser, Multiplicity among Widely Separated Brown Dwarf Companions to Nearby Stars: Gliese 337CD, 2006, Bibcode:2005AJ....129.2849B, DOI:10.1086/430218, arXiv:astro-ph/0503379.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni