20th Century Boys 2: The Last Hope

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
20th Century Boys 2: The Last Hope
Titolo originale 20 seiki shōnen: Dai 2 shō - Saigo no kibō
Paese di produzione Giappone
Anno 2009
Durata 139 minuti
Genere drammatico, fantastico
Regia Yukihiko Tsutsumi
Interpreti e personaggi

20th Century Boys 2: The Last Hope (20世紀少年 第2章 最後の希望 20 seiki shōnen: Dai 2 shō - Saigo no kibō?) è una pellicola cinematografica giapponese uscita nel 2009 per la regia di Yukihiko Tsutsumi; rappresenta la seconda parte di una trilogia, versione live action della serie manga di genere seinen intitolata 20th century boys.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia riprende 15 anni dopo la conclusione della prima parte (20th Century Boys 1: Beginning of the End), ovverosia nel 2015. Kanna, la nipote di Kenji - morto nel tentativo di fermare la distruzione del mondo - assume su di sé il compito dello zio tentando di arrestare lo strapotere del capo di una setta di fanatici che si fa chiamare "Amico".

Questi terroristi sembrano seguire fedelmente ciò ch'era stato da Kenji e i suoi amici da bambini sul cosiddetto "libro delle profezie". Gli amici di Kanna cercano di sventare i loro diabolici piani: eliminare l'intera umanità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema