13 (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tredici
Titolo originale Thirteen Reasons Why
Altri titoli 13
Autore Jay Asher
1ª ed. originale 2007
1ª ed. italiana 2008
Genere Romanzo
Sottogenere Thriller psicologico
Lingua originale inglese
Ambientazione California, Stati Uniti
Protagonisti Hannah Baker
Coprotagonisti Clay Jensen

Tredici (Thirteen Reasons Why, reso graficamente come Th1rteen R3asons Why), intitolato 13 fino al 2013, è un romanzo del 2007 di genere thriller psicologico scritto da Jay Asher.[1][2] È stato pubblicato in Italia nel 2008 dalla Mondadori. Netflix nel 2017 produce un'omonima serie televisiva tratta dal romanzo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al ritorno dalla scuola, Clay Jensen trova davanti alla porta di casa un pacchetto indirizzato a suo nome, senza mittente. Dentro al pacchetto ci sono sette audiocassette numerate con dello smalto blu e una piantina della città.Durante l'ascolto Clay scopre che a registrarle è stata Hannah Baker, la ragazza di cui lui è stato sempre innamorato, ma che si è suicidata due settimane prima della consegna. Hannah aveva registrato tredici vicende della propria vita, una per ogni lato, raccontate dal suo punto di vista e ognuna dedicata ad una singola persona con la quale aveva avuto a che fare. Le tredici vicende rappresentano i tredici motivi per cui la ragazza ha deciso di suicidarsi. Clay comprende di essere anche lui uno dei tredici motivi e ascolta uno ad uno i racconti per capire quale ruolo abbia svolto.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Jay Asher, 13, traduzione di Stefano Borgotallo, collana Shout, Mondadori Editore, 2008 [2007], pp. 240, ISBN 978-88-04-58299-1.
  • Jay Asher, Tredici, collana Oscar Mondadori, 2013
  • Jay Asher, Tredici, collana Chrysalide, Mondadori, 2017

Adattamenti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Tredici (serie televisiva).

Nel febbraio 2011 gli Universal Studios acquistarono i diritti cinematografici del romanzo.[3] Nell'ottobre 2015 venne annunciato che il romanzo sarebbe stato adattato in una serie televisiva per Netflix,[4] esordita il 31 marzo 2017.[5]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - Young Adult Library Services Association - Best Books for Young Adults[6]
  • 2008 - Young Adult Library Services Association - Quick Picks for Reluctant Young Adult Readers[7]
  • 2008 - Young Adult Library Services Association - Selected Audiobooks for Young Adults[8]
  • 2008 - California Book Award - Young Adult - Medaglia d'argento[9]
  • 2009 - International Reading Association - Young Adults' Choice List[10]
  • 2010 - Georgia Peach Book Awards for Teen Readers[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Motoko Rich, A Story of a Teenager’s Suicide Quietly Becomes a Best Seller, The New York Times, 9 marzo 2009. URL consultato il 26 settembre 2011.
  2. ^ (EN) TH1RTEEN R3ASONS WHY - THE BOOK, thirteenreasonswhy.com. URL consultato il 26 settembre 2011.
  3. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Universal Acquires '13 Reasons Why' As Selena Gomez Vehicle, su Deadline.com, 8 febbraio 2011. URL consultato il 2 marzo 2017.
  4. ^ (EN) Megan Daley, Selena Gomez's '13 Reasons Why' gets straight-to-series order from Netflix, su Entertainment Weekly, 29 ottobre 2015. URL consultato il 2 marzo 2017.
  5. ^ (EN) Spencer Perry, Netflix’s 13 Reasons Why premiere date announced, su ComingSoon.net, 25 gennaio 2017. URL consultato il 2 marzo 2017.
  6. ^ (EN) YALSA 2008 Best Books for Young Adults, ala.org. URL consultato il 26 settembre 2011.
  7. ^ (EN) YALSA 2008 Quick Picks for Reluctant Young Adult Readers, ala.org. URL consultato il 26 settembre 2011.
  8. ^ (EN) YALSA 2008 Selected Audiobooks for Young Adults, ala.org. URL consultato il 26 settembre 2011.
  9. ^ (EN) The California Book Awards Winners 1931 - 2006 (PDF), commonwealthclub.org. URL consultato il 26 settembre 2011.
  10. ^ (EN) Journal of Adolescent & Adult Literacy November 2009, reading.org. URL consultato il 26 settembre 2011.
  11. ^ (EN) 2010 Georgia Peach Book Award for Teen Readers Winner Announced, Georgia Library Media Association. URL consultato il 26 settembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura