Ľubor Kresák

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ľubor Kresák (Topoľčany, 23 agosto 1927Bratislava, 20 gennaio 1994) è stato un astronomo slovacco.

Ha scoperto due comete: la cometa periodica 41P/Tuttle-Giacobini-Kresák e la non-periodica C/1954 M2 Kresak-Peltier. Nel 1978 suggerì che l'evento di Tunguska potesse essere stato causato dall'impatto di un frammento della cometa di Encke. Sua moglie Margita Vozárová è stata anch'essa un'astronoma.

Gli è stato dedicato l'asteroide 1849 Kresák.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro di I Classe dell'Ordine di Ľudovít Štúr - nastrino per uniforme ordinaria Membro di I Classe dell'Ordine di Ľudovít Štúr
— 1997
Controllo di autoritàVIAF (EN84038362 · ISNI (EN0000 0000 5633 9151 · LCCN (ENn86116480 · GND (DE128206802