École des hautes études en sciences sociales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
École des hautes études en sciences sociales
Scuola di studi superiori in scienze sociali
Maison des sciences de l'homme, 54 boulevard Raspail, Paris 6e 1.jpg
Ubicazione
StatoFrancia Francia
CittàParigi
Dati generali
SoprannomeEHESS
Fondazione1947
FondatoreLucien Febvre
TipoGrand établissement per l'insegnamento superiore
RettoreChristophe Prochasson
Studenti2 800 (47% stranieri)
Dipendenti280 professori e ricercatori
AffiliazioniUniversité de recherche Paris Sciences et Lettres
Mappa di localizzazione
Sito web

L'École des hautes études en sciences sociales (EHESS) (in italiano: Scuola di studi superiori in scienze sociali) è un grand établissement francese di studi superiori con sede a Parigi. Fondata nel 1947 come sesta sezione dell'École pratique des hautes études, la EHESS possiede personalità giuridica propria dal 25 gennaio 1975, acquisita su iniziativa di Jacques Le Goff, che ne era divenuto presidente nel 1972[1].

Dai primi anni '70, la sua ubicazione è al n. 54 di boulevard Raspail, nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés, stabile condiviso con la sede della Maison des sciences de l'homme fondata da Fernand Braudel[1].

Come istituzione didattica e di ricerca nel campo delle scienze sociali, la EHESS è una scuola "prestigiosa"[2][3], la cui esistenza è strettamente associata a "tutti i grandi nomi dell'antropologia, delle scienze sociali e della teoria francese"[2].

Attività di insegnamento e ricerca[modifica | modifica wikitesto]

Si occupa della ricerca e della formazione di ricercatori in antropologia, archeologia, demografia, diritto, economia, filologia, filosofia, geografia, psicologia, sociologia, storia, matematica[senza fonte] ecc.

In ambito antropologico, ad esempio, il suo nome è legato a quello di studiosi come Claude Lévi-Strauss, fondatore del Laboratoire d'anthropologie sociale (LAS), Michel Foucault, Pierre Bourdieu, Jacques Derrida[2]. Nel campo degli studi storici, il nome della scuola è legata all'elaborazione dell'approccio storiografico legato alla nouvelle histoire, corrente di ricerca promossa da Jacques Le Goff e Pierre Nora, incentrata sullo studio delle mentalità.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La scuola ha quattro sedi regionali: Parigi, Lione, Marsiglia, Tolosa, e 81 centri di ricerca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) EHESS : Historique Archiviato il 5 settembre 2015 in Internet Archive., dal sito dell'École des hautes études en sciences sociales
  2. ^ a b c (FR) Albert Doja, Invitation au terrain. Mémoire personnel de la construction du projet socio-anthropologique, Peter Lang, 2013 (p. 41)
  3. ^ The Ecole des hautes études en sciences sociales | Columbia | HILI, su historyandliterature.columbia.edu. URL consultato il 15 luglio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN285674985 · ISNI (EN0000 0001 2178 632X · LCCN (ENn80137541 · GND (DE90164-7 · BNF (FRcb118634582 (data) · BNE (ESXX83831 (data) · ULAN (EN500310122 · NLA (EN35390653 · BAV (EN494/37343 · WorldCat Identities (ENlccn-n80137541