William FitzAlan, XVI conte di Arundel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

William FitzAlan (Arundel, 23 novembre 1417Arundel, 1487) fu un nobile inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di John FitzAlan, XIII conte di Arundel e di Eleanor Berkeley.

Suo fratello maggiore John divenne conte di Arundel alla morte di loro padre e quando anch'egli morì nel 1435 lasciò il titolo al figlio di sei anni Humphrey. Il bambino visse solo per altri tre anni lasciando a sua volta il titolo allo zio William nel 1438[1].

William riuscì ad ottenere la mano di Joan Neville, figlia di Richard Neville, XV conte di Salisbury e di Alice Montagu[1], che sposò intorno al 1438[2]. Da parte di madre, Joan discendeva dai Lancaster.

William e Joan ebbero sei figli:

William prese parte alla seconda battaglia di St Albans il 22 febbraio 1461 come sostenitore della casa di York, le cui truppe erano comandate da suo cognato Richard Neville, XVI conte di Warwick[2].

Edoardo IV d'Inghilterra creò William cavaliere dell'ordine della giarrettiera nel 1471, in seguito alla fedeltà mostrata in battaglia[2].

Venne inoltre fatto Lord guardiano dei cinque porti nel 1471 e dal 1483 al 1488.

Morì nel 1438 ad Arundel[3] ed ivi sepolto[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Person Page 1204
  2. ^ a b c http://www.celtic-casimir.com/webtree/16/39308.htm
  3. ^ http://www.geni.com/people/William-FitzAlan/6000000004638251449
  4. ^ Sir William de Arundel 16th Earl of Arundel

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Conte di Arundel Successore
Humphrey FitzAlan 1438–1487 Thomas FitzAlan