White Book

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il White Book (Book Bianco), è stato rilasciato dalla Sony, dalla Philips, dalla Matsushita e dalla JVC nel 1987 come standard per compact disc per memorizzare non soltanto suoni ma anche fotografie e filmati.

Vendita ed utilizzo[modifica | modifica sorgente]

Questi dischi, molto usati in Asia, sono venduti sotto il nome di Video CD o VCD e sono i predecessori dei SVCD e dei DVD.

Viene anche usato per indicare altri formati, come CD-Ready (o "CD-I Ready"), che è un CD-Audio che include una applicazione CD-i. Questo formato estende il pre-gap dei CD-Audio e inserisce uno speciale dato CD-i dentro di esso.

Specifiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Qui sono riportate alcune informazioni del formato VCD (comprendenti audio e video):

  • File system: ISO 9660-compliant
  • Formato: Modalità 2/XA
  • Lunghezza massima: Generalmente 74 minuti
  • Specifiche Video
    • Formato: MPEG-1
    • Risoluzione: 352×288 pixel per il PAL, 352×240 pixel per l'NTSC
    • Frame per secondo: 25 Hz (PAL), 29,97 Hz (NTSC)
    • Bit rate: intorno ai 1,13 Mbit/s

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]