Walter Momper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walter Momper

Walter Momper (Sulingen, 21 febbraio 1945) è un politico tedesco.

Membro della SPD, divenne sindaco di Berlino Ovest nel 1989, alla guida di una coalizione rosso-verde con la Lista Alternativa.

Durante il suo mandato, il 9 novembre 1989, cadde il Muro di Berlino.

Il 3 ottobre 1990 la città fu riunificata. Momper condividette la carica, fino alle elezioni del 24 novembre 1991, prima con Tino Schwierzina e quindi con Thomas Krüger (sindaci di Berlino Est).

Predecessore Sindaco di Berlino Ovest Successore Coat of arms of Berlin.svg
Eberhard Diepgen 16 marzo 1989 - 3 ottobre 1990 Walter Momper
Tino Schwierzina
(sindaci di Berlino)
Predecessore Sindaco di Berlino Successore Coat of arms of Berlin.svg
Walter Momper (sindaco di Berlino Ovest)
Tino Schwierzina (sindaco di Berlino Est)
3 ottobre 1990 - 11 gennaio 1991 (con Tino Schwierzina) Walter Momper
Thomas Krüger (ad interim)
II
Walter Momper
Tino Schwierzina
11 gennaio 1991 - 24 gennaio 1991 (con Thomas Krüger) Eberhard Diepgen III

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 14786205 LCCN: n84036782

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie