Walter Mischel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Walter Mischel (Vienna, 22 febbraio 1930) è uno psicologo austriaco.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Ha insegnato alla Columbia University e prima ancora alla Stanford University.

Attività scientifica[modifica | modifica sorgente]

Ha sviluppato il marshmallow test, importante negli studi di psicologia sociale e della personalità, e per lo studio longitudinale correlato che mostrò la importanza del controllo degli stimoli e del rafforzamento.

Negli anni 60 offre a dei bambini di 4 anni dei marshmallow, spiegando loro che potevano prenderne una subito o aspettare qualche minuto e prenderne due. Dopo 14 anni riferì che i bambini che si erano comportati impulsivamente sono diventati dei giovani con bassa autostima e un livello basso di frustrazione, mentre quelli che avevano aspettato si erano trasformati in persone socialmente più competenti e con maggior successo negli studi.

Controllo di autorità VIAF: 108918042 LCCN: n79151503