Vermeer e il codice segreto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vermeer e il codice segreto
Titolo originale Chasing Vermeer
Autore Blue Balliett
1ª ed. originale 2004
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Vermeer e il codice segreto (Chasing Vermeer) è un romanzo per ragazzi della scrittrice americana Blue Balliett.

La copertina dell'edizione italiana lo definisce "Il codice da Vinci per ragazzi"[1], al cui successo si riallaccia il titolo italiano (la parola "codice" non è infatti presente nel titolo originale).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Petra Andalee, ragazza curiosa,enigmatica e timida, e Calder Pillay, tipo strano e misterioso, frequentano la 1a media. Diventando amici, scoprono assurde situazioni e strane coincidenze, come ad esempio il libro "Guarda!" di Charles Fort, che parla di un quadro di Jan Vermeer, "La donna che scrive" e dei suoi strani misteri. Quando il quadro viene rubato da un ladro, apparentemente folle, che invia lettere anonime ai giornali di tutto il mondo, Petra e Calder decidono di approfondire. Così il libro si snoda in una serie di avventure e di misteri.

Successo e premi[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo ha avuto molto successo: è stato tradotto in numerose lingue, ha poi vinto il Chicago Tribune Prize[2] e altri premi letterari. Sull'onda del successo, la Warner Bros ha acquistato i diritti per l'adattamento cinematografico[1].

Del romanzo esiste un sequel, intitolato Il codice Wright.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Vedi anche [1]
  2. ^ Blue Balliett Awarded 2004 Chicago Tribune Prize

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]