Tour Montparnasse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°50′31.56″N 2°19′19.2″E / 48.8421°N 2.322°E48.8421; 2.322

Tour Montparnasse
TourMontparnasse VueDeLux.jpg
Ubicazione
Stato Francia Francia
Località Parigi
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1969-1973
Uso Uffici
Altezza Tetto: 210.0 m
Ultimo piano: 196.0 m
Piani 59
Realizzazione
Architetto Beaudoin, Cassan, De Marien, Saubot
 

La Tour Montparnasse è il secondo più alto grattacielo di Parigi (33 avenue du Maine, XIV arrondissement) ed è stato progettato dal gruppo di architetti capitanati da Jean Saubot (Beaudouin, Cassan e de Marien). Con la sua altezza di 209 o 210 metri a seconda delle fonti[1][2], per un lungo periodo è stato l'edificio più alto della Francia. Col completamento della Tour First nel 2011 è sceso al secondo posto[3].

Storia e descrizione[modifica | modifica sorgente]

La torre è stata costruita tra 1969 e 1972 sul luogo della vecchia stazione di Montparnasse e inaugurata nel 1973; la gare Montparnasse attuale si trova di fronte alla torre. L'altezza del grattacielo è di 210 metri con 59 piani, e ospita fra l'altro un ristorante al 56º piano. Sulla cima del grattacielo si trova una terrazza con parapetti, che possono essere smontati in due minuti per creare una piattaforma di atterraggio per elicotteri. La torre ospita uffici che occupano 90.000 m² su 52 livelli e danno lavoro a 5.000 persone.

Il panorama visibile dal 56º piano e dalla terrazza ne fanno un'attrazione per 600.000 turisti l'anno. La tour Montparnasse è parte di un complesso che comprende anche un magazzino delle Galeries Lafayette e altre attività commerciali minori. La presenza d'amianto in alcuni locali tecnici al 15º, 42º, 57º e 58º piano, rivelata nel marzo 2005, è stata fonte di problemi per la gestione della torre ed ha richiesto immediate operazioni di bonifica.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La tour Montparnasse sul sito del comune di Parigi
  2. ^ La tour Montparnasse su paris-skyscrapers.fr
  3. ^ La construction de la tour First qui détrônera la tour Montparnasse en 2011 sur batiweb.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]