Torx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Set di punte Torx

TORX, sviluppato dalla Camcar LLC di Acument Global Technologies (ex Camcar Textron), è un marchio registrato di un tipo di testa di vite caratterizzata da un incavo a forma di stella a sei punte.

Impropriamente chiamata "vite a sei punte" o "vite a stella", viene spesso confusa con la vite a croce.

Questo tipo di vite è ora standardizzato secondo i termini delle convenzioni ISO 10664.

Per il loro disegno, le viti Torx possono essere strette più di una vite a croce. Se le viti con testa a croce sono state progettate per invitare il giravite a uscire quando si applica molta forza, e quindi per evitare forzature, la testa Torx ha esattamente lo scopo opposto, cioè quello di impedire che l'attrezzo "scappi" dalla testa della vite quando si applica molta forza. All'inizio, infatti, le viti Torx erano impiegate nell'industria, insieme ai cacciavite dinamometrici, cioè quelli a serraggio limitato, che si usano per dosare esattamente la forza che si deve impiegare. Invece di contare sul serraggio assicurato dalla testa a croce, che limita la vita degli utensili e delle viti stesse, oltre a costituire una fonte di pericolo, con questo di tipo di testa lo strumento non perde mai contatto con la vite e permette di applicare un momento meccanico o coppia, costante e controllato.
Secondo la Camcar LLC questo sistema aumenta fino a dieci volte la vita dei cacciavite.

Esistono altri tipi di Torx:uno è chiamato Tamper Resistant Torx (o Resistorx) che differisce dal Torx "normale" per via di un foro al centro per impedire lo svitamento della vite con una normale Torx; un secondo, simile al Resistant Torx ma che differisce da questo per via del profilo a 5 punte anziché 6 (dette Pentatorx o torx pentalobate); uno chiamato Torx Plus, sempre con foro centrale e profili sia a 6 sia a 5 punte, che differisce per via del profilo più arrotondato delle stesse.

Misure[modifica | modifica sorgente]

Punta Tamper Resistant Torx vista di fronte

Le teste Torx esistono di diverse misure e vengono indicate con la lettera maiuscola "T" seguita da un numero. La chiave T10, per esempio, è più piccola della T15. Le misure più comuni si fermano a T30 ma si può arrivare anche alla misura T100. La punta deve sempre essere della stessa misura della testa della vite, altrimenti si incorre in pericoli per gli attrezzi ed, eventualmente, per le persone che operano.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]