Teobaldo di Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Teobaldo di Baviera, detto anche Teudebaldo, Teodolto o Teodoalto (... – morto tra il 717 e il 719), fu Duca di Baviera dal 711, quando suo padre Teodone II lo associò al governo come reggente di Passavia o Salisburgo. Era il secondo figlio di Teodone e Folchaide.

Suo padre divise il ducato per lui e per i suoi fratelli nel 715. Alla sua morte, nel 716, il ducato venne diviso ma non si è certi se questa divisione fu territoriale o di coreggenza. Se così fosse, visti i suoi rapporti con i Turingi, la capitale di Teobaldo sarebbe da identificarsi con Ratisbona ed il suo ducato corrispondeva alla diocesi della città.

Il nome di Teobaldo ricorre anche nel "Codice di Salisburgo" (Salzburger Verbrüderungsbuch) del 784. Teobaldo sposò Biltrude come prima o seconda moglie. Probabilmente ebbe un precedente matrimonio con Waldrada, che al contrario potrebbe essere stata moglie del fratello più giovane, Tassilo. Biltrude, più tardi, sposerà Grimaldo, suo fratello più giovane e successore.

Predecessore Duca di Baviera Successore
Teodone II 716719 Grimaldo
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie