Teiera (asterismo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'asterismo della Teiera

L'asterismo della Teiera è composto da un gruppo di stelle appartenenti alla costellazione del Sagittario; è così chiamato perché riproduce molto fedelmente una teiera, il cui vapore è formato dall'insieme di nubi stellari della Via Lattea, qui particolarmente luminosa.

Osservazione[modifica | modifica sorgente]

L'asterismo si trova nell'emisfero australe, ma è ben osservabile anche da gran parte delle regioni temperate boreali; i mesi ideali sono quelli estivi boreali nell'emisfero nord, mentre in quello sud si può osservare bene per più tempo. L'asterismo comprende le tre stelle che nella figura tradizionale del Sagittario raffigurano l'arco, ossia λ Sagittarii, δ Sagittarii ed ε Sagittarii, la γ Sagittarii, che rappresenta la parte anteriore, e le quattro stelle φ Sagittarii, σ Sagittarii, τ Sagittarii e ζ Sagittarii che rappresentano il manico della teiera.

L'area in cui è visibile la Teiera è conosciuta presso gli astrofili e gli astronomi per l'elevato numero di ammassi globulari qui presenti, come il brillante M22, a nord, e M54, M69 e M70, a sud.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]