Talassa (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Talassa (in greco, Θάλασσα Thalassa = mare) è una divinità marina primordiale, figlia di Etere ed Emera.

Rappresenta la personificazione del Mar mediterraneo.

Dall'unione con Ponto partorì i nove Telchini, la ninfa Alia e i pesci del mare. Fu anche madre di Egeo, personificazione del Mar Egeo.

Secondo altre fonti, fu madre di Afrodite, fecondata da Urano, allorché, castrato da Crono, i suoi genitali caddero nel mare.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca