Solvibilità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il principio di solvibilità in economia consiste nel poter pagare un certo debito o tasso d'interesse dovuti alle proprie obbligazioni, il quale viene calcolato in percentuale. Nel caso in cui non si vada incontro a solvibilità si incorrerà in prospettive di ulteriore indebitamento.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia