Silvertide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Silvertide
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hard rock
Heavy metal
Garage rock
Alternative rock
Post-grunge
Periodo di attività 2001 – in attività
Album pubblicati 1
Sito web

I Silvertide sono un gruppo rock nato a Philadelphia, in Pennsylvania. I componenti della band sono: Walt Lafty (Voce), Nick Perri (Chitarra), Mark Melchiorre Jr. (Chitarra), Kevin Frank (Basso), Brian Weaver (Batteria)

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Silvertide nacquero nel gennaio 2001 a Philadelphia. Quasi subito i Silvertide (che all'inizio si chiamavano Vertigo) vennero messi sotto contratto dalla J Records del leggendario Clive Davis. Lanciarono il loro primo EP "American Excess" nel 2002. Il loro ultimo album completo, Show and Tell, venne lanciato nel 2004.

Nell'estate del 2004, la band fece alcune apparizioni con i Van Halen a Pittsburgh e a Philadelphia.

2006[modifica | modifica wikitesto]

A causa di problemi di calendario, i Silvertide hanno cancellato tutte le loro performance dal vivo. I fans, tramite MySpace hanno scritto:

"Alcuni di voi hanno chiesto informazioni sulle voci della cancellazione del prossimo tour dei Silvertide. Le voci dicono la VERITÀ. Tutte le date future dei Silvertide sono state cancellate e il gruppo è tornato in studio per registrare il prossimo disco. Probabilmente la prossima volta che vedrete il gruppo potrete ascoltarlo con i loro nuovi pezzi."

Nel febbraio 2006 il gruppo ha fatto la seconda apparizione sulla copertina di Origivation Magazine. La foto li ritraeva mentre stavano preproducendo il loro nuovo album.

In un'intervista sulla WMMR la band ha rivelato di aver registrato 25 demo per il prossimo album. Hanno scherzato sul titolo dell'album, dicendo che si sarebbe chiamato "Kill the Coyote", e hanno parlato di due demo di nome "Still Breathing" e "Hey Now".

I Silvertide sono anche stati inseriti nella colonna sonora del film Lady in the Water del regista M. Night Shyamalan, cresciuto nei sobborghi di Philadelphia, con le cover di Bob Dylan Maggie's Farm e It Ain't Me, Babe.

Nel 2006, il gruppo si è preparato a lanciare un nuovo sito web per soddisfare le richieste dei loro fans con video dal vivo e registrazioni, oltre che con le notizie sulle date e le gallerie fotografiche. Questo fece attendere ancora di più il nuovo album atteso per Ottobre. Ma a dicembre, il fatto che nessun album fosse stato lanciato fece pensare che la band fosse sul punto di sciogliersi.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione Classifica Album
US Mainstream Rock
2004 "Ain't Comin' Home" #6 Show and Tell
2004 "California Rain" - Show and Tell
2005 "Blue Jeans" #12 Show and Tell
2005 "Devil's Daughter" #18 Show and Tell

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]