Shaft (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shaft
Sciaft.png
Una scena del film
Titolo originale Shaft
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2000
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere poliziesco, thriller, azione
Regia John Singleton
Soggetto Ernest Tidyman
Sceneggiatura John Singleton, Shane Salerno, Richard Price
Produttore John Singleton, Mark Roybal, Scott Rudin, Eric Steel
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Donald E. Thorin
Montaggio John Bloom, Antonia Van Drimmelen
Musiche David Arnold
Scenografia Patrizia von Brandenstein
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Shaft è un film del 2000 diretto da John Singleton, con Samuel L. Jackson.

La pellicola è il terzo sequel del film Shaft il detective del 1971. L' originale John Shaft, interpretato da Richard Roundtree, è infatti lo zio dell 'omonimo protagonista. Richard Roundtree riprende il ruolo in un cameo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il ricco e viziato universitario Walter Wade uccide uno studente nero, e il detective John Shaft lo arresta. Il ragazzo non si presenta in tribunale, lascia il paese, e solo dopo due anni Shaft riesce a riportarlo in galera, arrestandolo non appena rimette piede in incognito negli States. Quando il padre gli paga la cauzione da un milione di dollari, consentendogli una temporanea libertà, Walter si mette alla ricerca del detective per ammazzarlo. È la stessa cosa che vogliono due suoi colleghi corrotti, Jack Roselli e Jimmy Grovitch, e un piccolo boss della droga domenicano, Peoples Hernandez, che vuol vendicare l'umiliazione subita davanti a tutti per colpa di Shaft. Dalla sua parte Shaft ha solamente Carmen, una collega del dipartimento di polizia, e l'amico Rasaan. Pertanto Shaft, che si è momentaneamente autosospeso dal proprio incarico di detective, oltre a liberarsi dei troppi nemici che gli danno la caccia, deve rintracciare e proteggere la testimone dell'omicidio commesso da Walter, riuscendo a portarla indenne all'udienza preliminare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema