Scioto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scioto
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stati federati Ohio Ohio
Lunghezza 372 km
Portata media 189 m³/s
Bacino idrografico 16879 km²
Nasce Ohio occidentale
Sfocia Ohio
Il fiume Scioto a Columbus

Lo Scioto è un fiume di 372 km di lunghezza degli Stati Uniti che scorre nella parte centrale dello Stato dell'Ohio per andare a sfociare nel fiume Ohio.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il fiume ha origine nell'area centro-occidentale dello Stato dell'Ohio e scorre dapprima verso oriente per poi piegare verso sud. Riceve da nord il fiume Little Scioto e prima di bagnare la città di Columbus alimenta i laghi artificiali di O'Shaughnessy e Griggs. A Columbus riceve il suo principale affluente, il fiume Olentangy. A sud di Columbus riceve da sinistra il Big Walnut Creek e da destra il Big Darby Creek. Nell'Ohio meridionale bagna la città di Chillicothe e prosegue nel suo corso verso sud fino a confluire nel fiume Ohio nei pressi di Portsmouth.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il nome del fiume deriva da una parola indiana che significa "cervo". Il fiume fu utilizzato dagli indiani e dai primi colonizzatori europei come via di navigazione. Nel 1812 sulle sue sponde fu fondata Columbus, la capitale dello Stato dell'Ohio. Oggi la sua portata d'acqua non permette la navigazione.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America