Rusenski Lom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Rusenski Lom
Stato Bulgaria Bulgaria
Lunghezza 196 9 km
Altitudine sorgente 360 m s.l.m.
Nasce Razgrad
43°14′24″N 26°24′00″E / 43.24°N 26.4°E43.24; 26.4
Sfocia Danubio, presso Ruse
43°30′00″N 25°33′36″E / 43.5°N 25.56°E43.5; 25.56Coordinate: 43°30′00″N 25°33′36″E / 43.5°N 25.56°E43.5; 25.56

Il Rusenski Lom (in bulgaro: Русенски Лом?) è un fiume della Bulgaria nord-occidentale, l’ultimo affluente maggiore di destra del Danubio. Esso è formato dai fiumi Beli Lom (che nasce a Razgrad) e Chorni Lom (che nasce a Popovo).

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La sorgente del Beli Lom è a 360 m sul livello del mare ed è accettata convenzionalmente come la sorgente del Rusenski Lom. Prima di fondersi insieme, il Cherni Lom percorre 130 km e il Beli Lom 140 km; essi hanno un bacino di drenaggio di 1,549 km² e di 1,276 km² rispettivamente.

Entrambi i fiumi scorrono verso nord ovest; il Beli Lom va ad ovest, verso Senovo, e il Cherni Lom scorre a nord-est, verso Shirokovo, perciò i due fiumi si avvicinano per unirsi a nord di Ivanovo.

Il Rusenski Lom sfocia nel Danubio presso Ruse, che dà il nome al fiume, con una lunghezza totale (dalla sorgente del Beli Lom) di 196,9 km. La foce è a 18 m sul livello del mare.

Il Rusenski Lom scorre nel parco naturale ad esso intitolato.

Bulgaria Portale Bulgaria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bulgaria