Rugby Città di Frascati SSD

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Rugby Frascati)
Rugby Città di Frascati SSD Arl
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª uniforme
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª uniforme
Colori Giallorosso
Simboli Lupo
Dati societari
Città Frascati
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg F.I.R.
Campionato Serie B
Fondazione 1949
Presidente Italia Antonio Colleluori
Allenatore Italia Luciano Bronzini
Capitano Italia Simone Benedetti
Palmarès
Stadio
Stadio del Rugby di Cocciano - Via Santa Croce s.n.c. Frascati
(5000 posti)
rugbycittadifrascati.eu

Il Rugby Città di Frascati Società Sportiva Dilettantistica Arl è un club italiano di rugby a 15 di Frascati (Roma).

Fondato nel 1949 come Rugby Frascati, e in seguito (dal 2010) noto come ASD Frascati Mini Rugby 2001, dal 2012 ha assunto la denominazione attuale[1].

Milita nel campionato di serie B nazionale, e vanta numerose partecipazioni in massima divisione (le allora serie A e A1); i colori sociali sono il giallo e il rosso e l'impianto di gioco per gli incontri interni è lo Stadio del Rugby in località Cocciano.

La storia[modifica | modifica sorgente]

La società è stata fondata nel 1949 grazie a Paolo Pasquini, Luigi Fortunato e Sergio Spalletta.

Nel 1956-57 venne raggiunta la massima serie, ma immediatamente arrivò la retrocessione.

Nel 1959 i lupi tornarono in Serie A e dopo alterne fortune vi rimasero per ben 7 stagioni fra il 1969 e il 1976.
L'ultima annata trascorsa nella categoria regina è stata la 1979-80.

Nel 2005 la squadra seniores maschile torna in Serie A e vi rimane fino al 2007 quando viene retrocessa in serie B, dove si trova attualmente.

Nel 2009 la Società ha festeggiato i suoi 60 anni di vita.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

  • 1960/61 - Eccellenza
  • ...
  • 1963-64 Campione d'Italia serie B dopo finali con Sempione, CUS Firenze, Lazio
  • 1964/65 - Eccellenza
  • 1965/66 - Serie A e retrocessione in serie B
  • 1966-67 Campionato italiano di serie B
  • 1967-68 Campionato italiano di serie B e sconfitta nella finale di Prato contro Brescia
  • 1968-69 Campione d'Italia serie B a girone unico e ritorno nel massimo campionato di serie A
  • 1969/70 - Serie A
  • 1970/71 - Serie A 5º classificato dietro Petrarca,FF.OO,CUS Genova,Aquila
  • 1971/72 - Serie A 4º classificato dietro Petrarca,CUS Genova FF.OO
  • 1972/73 - Serie A
  • 1973/74 - Serie A e retrocessione in serie B
  • 1974/75 - Serie A dopo ripescaggio per fusione con Intercontinentale Roma
  • 1975/76 - Serie A e retrocessione in serie B
  • ...
  • 1978/79 - Serie A
  • 1979/80 - Serie A
  • ...
  • 1981/82 - Serie A
  • ...
  • 1983/84 - Serie A
  • ...
  • 1986/87 - Serie A2
  • 1987/88 - Serie A2
  • ...
  • 1989/90 - Serie B
  • ...
  • 1994/95 - Serie A2
  • ...
  • 2004/05 - Serie B
  • 2005/06 - Serie A
  • 2006/07 - Serie A
  • 2007/08 - Serie B
  • 2008/09 - Serie B
  • 2009/10 - Serie B
  • 2010/11 - Serie B
  • 2011/12 - Serie B
  • 2012/13 - Serie B

Atleti di Frascati che hanno vestito la maglia azzurra (fonte annuario del rugby italiano)[modifica | modifica sorgente]

  • Franco Bargelli (nazionale "A") unico a vestire la maglia azzurra quando giocava col Frascati,
  • Guido Porzio,
  • Paolo Paoletti (nazionale "A"),
  • Giulio Rubini (nazionale "A"),
  • Sergio Soli,
  • Antonio Spagnoli.
  • Marco Paiella.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Comunicato federale FIR n. 1 stagione sportiva 2012-13 (PDF), 3 luglio 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.

È una inesattezza affermare che Franco Bargelli è stato l'unico giocatore a vestire la maglia azzurra da giocatore del Frascati. Il primo in assoluto a vestirla da giocatore del Frascati fu Guido Porzio,il secondo il sottoscritto nel 1972 esordendo a Lisbona,il terzo Spagnoli Antonio e per quarto Franco Bargelli... Tanto si doveva Paolo Paoletti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby