Rokkasen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

I Rokkasen (六歌仙, "Sei Saggi della Poesia") erano sei poeti di waka, (poesia giapponese caratterizzata da componimenti brevi) vissuti nel primo periodo Heian (平安時代, Heian jidai, 794-1185.

L'appellativo appare per la prima volta nella prefazione in giapponese (ne esiste una in Cinese) del Kokinwakashū (古今和歌集, Raccolta di poesia giapponese antica e moderna, 905), redatta da Ki no Tsurayuki. Esso si riferisce a sei "poeti celebri del recente passato" per ciascuno dei quali Tsurayuki offre un breve commento critico, menzionando tra le oltre cose l'intensità emotiva delle loro opere, eleganza stilistica e raffinatezza nella ricerca estetica.

Essi erano:

L'idea dei Saggi Poetici continuò ad affascinare i cultori dello waka per tutto il resto del periodo Heian ed anche in epoche successive. Numerose raccolte furono compilate e ciascun letterato tenne a scrivere la lista dei propri "migliori poeti." Tali liste si rivelano oggi un prezioso strumento per comprendere i mutamenti del gusto e della sensibilità estetica nel corso della lunga storia dello waka.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "Kokin waka shū, Raccolta di poesie giapponesi antiche e moderne", a cura di V. Cavagnoli, 688 pg, Ariele 2000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone