Robert Rosenblum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Rosenblum (New York, 24 luglio 1927New York, 6 dicembre 2006) è stato uno storico dell'arte statunitense.

Rosenblum ha studiato storia dell’arte presso il Queens College e l’Università di Yale; nel 1956 ha perseguito il dottorato di ricerca presso l’Institute of Fine Arts dell’Università New York. Successivamente ha insegnato presso l’Università di Princeton, l’Università del Michigan, l’Università di Yale, l’Università di Oxford e l’Institute of Fine Arts all’Università di New York. È stato anche il curatore presso il Solomon R. Guggenheim Museum, dove si è distinto per le sue profonde innovazioni.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La storia del Cubismo e l'arte nel Ventesimo Secolo (1960)
  • Trasformazioni nell’arte. Iconografia e stile tra Neoclassicismo e Romanticismo (1967)
  • La pittura moderna e la tradizione romantica del Nord da Friedrich a Rothko (1973)
  • L'arte dell'Ottocento (in collaborazione con Horst Waldemar Janson, 1984)

Controllo di autorità VIAF: 109149402