Reticolocitosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Reticolocitosi
Reticulocytes Human Blood Supravital Stain.jpg
Striscio di sangue periferico. I reticolociti sono riconoscibili per il loro contenuto puntiforme e lineare.
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 790.99

La reticolocitosi è una condizione clinica caratterizzata dall'aumento di reticolociti circolanti nel sangue.

Nella maggior parte dei casi questo fenomeno testimonia un'iperproliferazione midollare della linea eritroide, per compensare una anemia emolitica o un'altra forma di anemia non correlata con ipofunzione midollare.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Longo D.L. , Fauci A.S. , Kasper D.L. , Hauser S.L., Harrison - Principi di medicina interna, 16ª ed., Milano, McGraw-Hill, 2005, ISBN 88-386-2999-4.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina