Red Dot Design Award

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo Red Dot in Germania

Il Red dot design award è uno dei maggiori e più importanti premi del design mondiale[1]. Lo scopo del premio è di onorare la qualità eccezionale di progettisti e produttori che dal 1955 possono concorrere al premio e sono riconosciuto in una cerimonia annuale In Germania. I prodotti che conquistano tale premio sono presentati nel museo del Red Dot a Zollverein, Essen.

Categorie[modifica | modifica wikitesto]

Il Red Dot è diviso in tre categorie:

Design di prodotto / Gruppi di design[modifica | modifica wikitesto]

Il più vecchio delle tre categorie, è stato conosciuto come Design innovation fino al 2000. La competizione è aperta in diversi ambiti, come: mobili, accessori per la casa, automobili, tra altri. La cerimonia premia anche il miglior gruppo di design del periodo annuale. Qualche vincitori di questa categoria include Apple, BMW e Bose. Nel 2008 l'importante riconoscimento viene dato alla Pininfarina Sintesi con tale motivazione: “l’eccellente qualità del suo design e l’elevato grado di innovazione dei suoi contenuti tecnologici” [2]

Design di comunicazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2003 il red dot award: communication design premia eccezionale successi nell'ambito del design corporativo, pubblicitàrio, nella media interattiva e nel design del suono.

Concetto di design[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2005 il "Red Dot Design Museum" in Singapore premia concetti di design, di prodotti o idee non ancora in commercio.

Numero di partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Più di 10.000 inscritti di 60 paesi. Nell'anno di 2007, sono stati più di 2500 inscritti di 43 paesi per la categoria di design di prodotto e più di 3800 inscritti per il design di comunicazione.

Importanti progettisti vincitori del premio[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BusinessWeek. URL consultato il 16 febbraio 2008.
  2. ^ Fonte:articolo omniauto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

design Portale Design: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di design