Raimondo di Toledo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raimondo di Toledo, ovvero Francis Raymond de Sauvetât (... – 1152), è stato l'arcivescovo francese di Toledo tra il 1125 e il 1152[1].

Fu monaco benedettino,[2] nato in Guascogna.[3] Durante il suo episcopato promosse traduzioni di testi accademici dall'arabo in lingua latina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I Templari e le Crociate, sotto il 1125-1152.
  2. ^ Coloman Viola, Aristotele a Mont Saint-Michel, nota 80.
  3. ^ Presa di Cuenca: lo spirito della "Reconquista".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ángel González Palencia, El arzobispo Don Raimundo de Toledo y la escuela de traductores, Barcelona, Labor, 1942.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Successioni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Toledo Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Bernardo de Cluny
1086 - 1124
1124 - 1152 Juan II
1152 - 1166