Przesłuchanie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Przesluchanie)
Interrogatorio
Titolo originale Przesłuchanie
Paese di produzione Polonia
Anno 1982
Durata 111 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Ryszard Bugajski
Interpreti e personaggi
Premi

Przesłuchanie è un film polacco del 1982, diretto da Ryszard Bugajski, ambientato nella Varsavia degli anni '50.

A causa del suo contenuto che metteva in cattiva luce il regime comunista, il governo polacco bandì il film dalla distribuzione per più di sette anni, fino alla dissoluzione del blocco socialista nel 1989. Il regista Ryszard Bugajski (emigrato in Canada nel 1985) partecipò attivamente[1] ad una distribuzione clandestina di copie in VHS che permisero all'opera di venire conosciuta anche nel corso degli anni '80.

Presentato in concorso al Festival di Cannes 1990, è valso alla sua protagonista Krystyna Janda il premio per la migliore interpretazione femminile[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tonia Dziwisz è una cantante di cabaret che, innocente, viene arrestata, e resterà in prigione per cinque anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1990, festival-cannes.fr. URL consultato il 27 giugno 2011.
  2. ^ (EN) Interrogation. A film by Ryszard Bugajski, Second Run DVD. URL consultato il 30 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema