Provincia di Shahr-e-Babak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Provincia di Shahr-e-Babak
provincia
شهرستان شهر بابک
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Kerman
Amministrazione
Capoluogo Shahr-e-Babak
Territorio
Coordinate
del capoluogo
30°06′58.66″N 55°07′09.12″E / 30.116296°N 55.119199°E30.116296; 55.119199 (Provincia di Shahr-e-Babak)Coordinate: 30°06′58.66″N 55°07′09.12″E / 30.116296°N 55.119199°E30.116296; 55.119199 (Provincia di Shahr-e-Babak)
Abitanti 86 747[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia

La provincia di Shahr-e-Babak (farsi شهرستان شهر بابک) è una delle 18 province (shahrestān) della regione di Kerman, il capoluogo è Shahr-e-Babak. La provincia è suddivisa in 2 circoscrizioni (bakhsh):

  • Centrale (بخش مرکزی), con le città di Shahr-e-Babak e Khursand.
  • Dehaj (بخش دهج), con la città di Dehaj e Jowzam.
Il villaggio di Maymand

Nella provincia Centrale, a 36 km da Shar-e-Babak, si trova il villaggio di Maymand (o Meymand, میمند), a 2.227 m s.l.m.30°13′N 55°22′E / 30.216667°N 55.366667°E30.216667; 55.366667. Un villaggio preistorico dove i pochi abitanti, circa un centinaio, vivono ancora dentro le grotte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DEENESFR) Stefan Helders, World Gazetteer: Shahr-e-Babak - profile of geographical entity including name variants. [collegamento interrotto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]