Provincia di Bururi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bururi
provincia
Localizzazione
Stato Burundi Burundi
Amministrazione
Capoluogo Bururi
Territorio
Coordinate
del capoluogo
3°57′S 29°37′E / 3.95°S 29.616667°E-3.95; 29.616667 (Bururi)Coordinate: 3°57′S 29°37′E / 3.95°S 29.616667°E-3.95; 29.616667 (Bururi)
Superficie 2 465,12 km²
Abitanti 574 013 (2008)
Densità 232,85 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 BI-BR
Cartografia

Bururi – Localizzazione

La provincia di Bururi è una delle 17 province del Burundi con 574.013 abitanti (censimento 2008)[1].

Comprende la città di Bururi, capoluogo dell'omonima provincia, e la città di Rumonge, che si trova sulle sponde del lago Tanganika. Nella provincia di Bururi si trova la riserva naturale di Bururi, dove si può ammirare il tipico paesaggio della foresta tropicale montana dell'Africa. Così come nella riserva naturale di Ruomonge, si può ammirare il paesaggio della foresta semi-decidua e come nella riserva naturale Kigwena, si può ammirare il paesaggio della foresta tropicale di pianura. La città di Bururi è famosa per aver dato i natali a molti capi militari e politici del paese; tre di questi sono stati presidenti del Paese, in successione dall'anno di indipendenza del Paese. Qui si trova la sorgente più meridionale del fiume Nilo, su un altopiano a 2150 metri sul livello del mare.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in 9 comuni:

Codici[modifica | modifica wikitesto]

  • Codice HASC: BI.BR
  • Codice ISO 3166-2: BR
  • Codice FIPS PUB 10-4: BY10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione del Burundi al censimento 2008. URL consultato il 5 febbraio 2013.