Pollinio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Pollinia" rimanda qui. Se stai cercando l'omonimo genere delle Poaceae, vedi Pollinia (genere).
Pollinio di Orchis mascula
p.masse polliniche - c.caudicola - d.retinacolo o viscidio - r.rostello
(tratto da:Charles Darwin, op.cit., p.18)

Il pollinio o pollinodio è una struttura presente nel fiore delle Orchidaceae, ma anche di alcune Apocynaceae, formata da granuli di polline agglutinati.[1]

È costituito dalle masse polliniche, aggregati globulari di polline, sorretti da una struttura filamentosa più o meno lunga detta caudicola alla cui base è presente una ghiandola viscosa di forma discoidale o sferica, detta retinacolo o viscidio. L'insieme di due o più pollinii e delle loro strutture accessorie è detto pollinario.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Harder L.D., Johnson S.D., Function and evolution of aggregated pollen in Angiosperms in International Journal of Plant Sciences, vol. 169, 2008, pp. 59-78.
  2. ^ Johnson SD, TJ Edwards, The structure and function of orchid pollinaria in Plant Syst Evol, vol. 222, 2000, pp. 243–269.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]