Plankalkül

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Linguaggio di programmazione}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Il Plankalkül (in tedesco "calcolo dei programmi") è un linguaggio di programmazione sviluppato per applicazioni ingegneristiche da Konrad Zuse. Si pensa che Zuse progettò il linguaggio fra il 1942 e il 1946 ma non lo pubblicò per una serie di fattori fra cui i problemi derivanti dalla seconda guerra mondiale ed il fatto che Zuse si concentrò piuttosto nella commercializzazione dello Z3 e dei suoi successori. Alla fine il Plankalkül venne pubblicato nel 1972 ed il primo compilatore venne implementato nel 2000 presso la Technische Universität Berlin, cinque anni dopo la morte di Zuse.

Zuse sostenne che il Plankalkül fosse stato il primo linguaggio ad alto livello mai progettato. Esso conteneva istruzioni di assegnamento, subroutine, salti condizionali, istruzioni di iterazione, istruzioni per il calcolo in virgola mobile, array, record, asserzioni, gestione delle eccezioni ed altre sofisticate caratteristiche. Se le affermazioni di Zuse sono fondate, in effetti il Plankalkül è stato il primo linguaggio ad alto livello ad essere stato concepito, il primo linguaggio di programmazione moderno a situarsi al di sopra delle vecchie tecniche di programmazione in cui le istruzioni venivano inserite utilizzando interruttori, connettori ed altri sistemi manuali o il semplice assembly.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Zuse, Konrad (1972). Der Plankalkül. Gesellschaft für Mathematik und Datenverarbeitung. Nr. 63, BMBW - GMD - 63, 1972.
  • Giloi, Wolfgang, K. (1997). Konrad Zuse's Plankalkül: The First High-Level "non von Neumann" Programming Language. IEEE Annals of the History of Computing, Vol. 19, No. 2, 1997. (Versione online)
  • Rojas, Raúl, et al. Plankalkül: The First High-Level Programming Language and its Implementation. (Versione online)